La chiusura coatta

quel giorno……

Una STRANA invasione (in realtà si tratta di un ottantina di persone nell’unico reparto non ristrutturato, medicina generale) dei CENTRI SOCIALI

Persone che erano entrate, ma che sostavano ordinatamente all’interno del reparto…… spostando gli oggetti delicati per non romperli… in quasi contemporanea una CARICA DEI CARABINIERI IN TENUTA ANTISOMMOSSA all’interno del cortile (10 minuti dopo l’ingresso dei centri sociali….) PAZIENTI FERITI; una paziente che andava a fare la chemio ha la gamba spezzata dalle manganellate. L’arrivo dell’assessore NIERI dopo mezz’ora: entra nel reparto, i fotografi erano già appostati .. escono i centri sociali in fila indiana salutando i fotografi e sorridendo.

In tutto ‘L OCCUPAZIONE’ sarà durata due ore… Neanche…….

Rimangono le forze dell’ordine e LETTERALMENTE CARICANO i pazienti rimasti sulle ambulanze (pazienti dializzati, pazienti che facevano la chemio …), impediscono al personale medico di entrare nei reparti.. i medici sono costretti a buttare gli effetti personali dentro ai sacchi della spazzatura e a sgomberare……

Il giorno prima avevano inchiodato e chiuso il portone d’ingresso con tavolati di legno, chiudendo dentro pazienti e personale medico….

Nel mentre delle manganellate mando un SMS a Fazio ..

“MANGANELLI IN OSPEDALE BEL RISULTATO!”

Mi chiama subito, gli chiedo di far smettere immediatamente la polizia e di accordare una proroga di qualche giorno: come risposta mi dice che deve parlare con Marrazzo poi mi richiama dicendomi che non può fare niente perché Marrazzo è all’estero…

L‘OSPEDALE CHIUDE ALLE 22,30 IO RIMANGO DENTRO E LO DICO AI GIORNALISTI.

Vengo ospitata dalle suore che mi nascondono.

La stampa è incuriosita da questo… e scrive … “I NOSTRI POLITICI DIVENTANO PAZZI A CERCARMI IN 35 MILA METRI QUADRI”.

POLIZIA E CARABINIERI IN GIRO PER TUTTI I REPARTI …

INCHIODANO LA PORTA D’INGRESSO DELLE SUORE, L’ENTRATA DALLA CHIESA DI SAN GIACOMO VIENE PIANTONATA, LA CHIESA SANTA MARIA IN PARADISI VIENE CHIUSA… VANNO A CERCARMI DALLE SUORE MA NON MI TROVANO……

IO DIVIDO CON LORO LA VITA DEL CONVENTO.. MI COCCOLANO SONO DISPERATE COME TUTTI PER LA CHIUSURA l’ordine è lì dal 1830…….

LA REGIONE HA DATO LORO LO SFRATTO CON UN MESE DI PREAVVISO …LOCALI LIBERI DA PERSONE E DA COSE…

E PENSARE CHE PROPRIO QUELLE STANZE LÌ ERANO STATE DESTINATE IN ETERNUM DAL CARDINALE AL CLERO……………….

La storia continua…………………………………….

Leave a Reply